MIGUEL BOSE' TRA 'MITO' E REALTA'

Blog/Gruppo/Pagina

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (clicca play e...)

venerdì 30 ottobre 2015

Il tour americano di Miguel Bosé

Miguel Bosé si trova con "AmoTour"  negli USA.
Il 27  ottobre in El Paso,Texas; il 29 ottobre si è esibito in McAllen.
Domani, 30 ottobre.sarà  in Laredo, il 1 di novembre  a Houston, il 7 novembre a Los Ángeles, California, ed l'8  novembre a San Diego, California.
A Chicago,ha anticipato, il tour giungerà a maggio 2016, nel secondo "turno" . In questa città non si presenta da quando è stato con Ana Torroja con "Girados"
Tanto il disco come il tour, sono stati accolti molto bene. È Bosé in tutta la sua essenza.








Qui di seguito alcune foto da  McAllen, ieri sera






mercoledì 28 ottobre 2015

Miguel Bosé a 'El Paso' . Stanotte Premio las Lunas e Miguel in nomination..in bocca al lupo!

Qualche scatto dalla prima tappa negli Stati Uniti: El Paso- Texas





Stasera, 28 ottobre si terrà la consegna 14° Premio del Lunas del Auditorio, e questa volta, la cerimonia sarà trasmessa via Internet attraverso il proprio canale YouTube.
Miguel Bosé compare tra i nominati per il 'POP SPAGNOLO'


La trasmissione inizia dalle 18:00, e include il Red Carpet. In questa edizione Los Tigres del Norte, Julion Alvarez, DLD, Ha * Ash e Ximena Sariñana, Paul van Dyk, dalla Germania; per la Spagna Ana Torroja e Argentina Los Caligaris

QUI IL  LINK PER LA DIRETTA  (per l'Italia l'una di notte)



lunedì 26 ottobre 2015

Un tuffo nel passato cinematografico di Miguel Bosè





La gabbia è uno sceneggiato televisivo del 1977 diretto da Carlo Tuzii.
Il soggetto è originale, ma liberamente basato sul famoso esperimento carcerario di Stanford, nel quale un gruppo di studenti universitari della Stanford University venne suddiviso a caso in "guardie" e "prigionieri"; questi ultimi furono rinchiusi in una finta prigione, con le "guardie" a sorvegliarli. L'intenzione degli organizzatori dell'esperimento era quella di studiare il modo in cui il comportamento umano viene modificato dalle situazioni e dai ruoli imposti, ma ben presto la cosa degenerò, provocando comportamenti sempre più umilianti da parte delle "guardie", ai quali i "prigionieri" reagirono in vari modi, ma finendo quasi sempre per autodistruggere le proprie personalità.
Miguel Bosé era tra gli interpreti . Qui entrambe le puntate






Colgo l'occasione per ricordare le sue partecipazioni a film italiani, spagnoli, francesi e a co-produzioni :
1973 - Gli eroi
1974 - Vera, un cuento cruel
1976 - La orca
1976 - Giovannino
1976 - Garofano rosso
1976 - Retrato de familia
1977 - Suspiria
1977 - Oedipus orca
1977 - La gabbia
1977 - California (variamente tradotto nelle edizioni estere, conosciuto in Italia anche come California addio e Lo chiamavano California)
1978 - Sentados al borde de la mañana con los pies colgando
1978 - La borgata dei sogni
1981 - Cosa de locos
1982 - Due di tutto [serie TV]
1985 - El caballero del dragón
1987 - En penumbra
1988 - Il segreto del Sahara [serie TV] (The Secret of the Sahara nella versione in inglese)
1989 - Shangay Lily
1990 - L'avaro
1991 - Lo más natural
1991 - Tacchi a spillo (Tacones lejanos nella versione in spagnolo)
1993 - La nuit sacrée
1993 - Mazeppa
1994 - La Regina Margot (La Reine Margot nella versione in francese)
1994 - Enciende mi pasión
1995 - Detrás del dinero [film TV]
1995 - Peccato che sia femmina (Gazon maudit nella versione in francese)
1996 - Amor digital
1996 - Libertarias
1996 - Oui
1998 - Lorca
1998 - Lo sguardo dell'altro (La mirada del otro nella versione in spagnolo)
2000 – Siete vidas (TV spagnola)

domenica 25 ottobre 2015

Miguel Bosé e il suo 'Amo Tour': dal Messico agli USA

Miguel ha concluso il tour in Messico il 21 ottobre nell'Auditorio Nacional, un luogo a lui caro e dove da  sempre ha ricevuto l'affetto e la partecipazione del pubblico.

Miguel Bosé  'se despide' dai fans messicai er dirigersi negli Stati Uniti con diverse date.
Qui qualche foto dell'ultimo concerto in Messico 





Ecco le date negli States che, come sempre, seguiremo da lontano postando video e foto.
In bocca al lupo, Miguel!!

27 ottobre – El Paso, TX – USA – Don Hanskins Center
29 ottobre – McAllen, TX – USA – State Farm Arena
30 ottobre – Laredo, TX – USA – Energy Arena
1 ottobre – Houston, TX – USA – Toyota Center
7 ottobre – Los Ángeles, CA – USA – Microsoft Theater
8 ottobre – San Diego, CA – USA – Viejas Arena

PER I DETTAGLI SULL'ACQUISTO DEI BIGLIETTI, FAR RIFERIMENTO AL SITO UFFICIALE DI MIGUEL BOSE'  a questa pagina 

giovedì 22 ottobre 2015

UNICI. Rai2 racconta Miguel Bosè


(cliccare sulle foto per visualizzare la  trasmissione già in rete!)



L'atteso speciale sul nostro Miguel è andato finalmente in onda ieri sera. Tarda serata, è denominata...ma per chi da sempre agognava una trasmissione dedicata a lui in Italia, per noi che abbiamo fatto mattino per vedere al pc 'El Numero Uno' in diretta dalla Spagna e a volte, anche 'La Voz  Messico', era presto e non ci è pesato per niente seguirlo fino alla fine.
Una piacevole serata in cui i nostri telefonini-nei momenti di pubblicità soprattutto, per non perderci un fotogramma!- interagivano con la pagina di Unici, nei social commentando.
Oggi leggo tanti altri commenti positivi, nuovi 'volti e nomi' di persone che ammettono/confessano di essere state ed essere ancora legate a Miguel Bosé e magari scopro anche, con enorme piacere, che conoscono la sua discografia più raffinata, quella degli anni 90, e non solo il 'bravo ragazzo' o il 'papito'.

Mi è piaciuta molto la costruzione del programma che è partito necessariamente dagli esordi e dal clamore e successo degli anni 80, passeggiando tra testimonianze di amici e colleghi, filmati per molti inediti e arrivando all'oggi, ad 'AMO' e 'AmoTour' anche live dal concerto di giugno a Madrid.

 Per ovvi motivi di 'tempi televisivi' alcune cose preziose forse non le abbiamo potute vedere ma considero che Giorgio Verdelli, l'autore, sia riuscito ad incastrare in modo molto sapiente 'Miguelito', 'Papito' e il saggio e 'più paziente' (parole sue... :)  ) Miguel Bosé del 2015  ( non senza mostrarcelo conduttore al Festival dell'88, in promozione per Cardio a Sanremo 2010 e in altre trasmissioni Rai).

Le chicche dei suoi amici e collaboratori hanno dato di Miguel l'immagine che chi lo ama già conosce e chi sa poco può conoscere: "una persona dalla grande apertura mentale"..."il cugino che parte e torna con un nuovo progetto"... 'uno di famiglia'...” di lui mi affascinano le trasformazioni, le tappe le evoluzioni, lo sperimentare i linguaggi e forse noi in Italia l'abbiamo anche capito poco , relegato all'immagine legata a 'Bravi ragazzi' mentre nel frattempo lui ha trasformato via via tutta la sua carriera... ”

E ,in verità, concludere la trasmissione con il video 'Te digo amor' mi ha fatto riflettere:

Miguel non ha mai lasciato l'Italia. L'italia non ha mai lasciato Miguel : “Amor..por que creia que te habia perdido?? “ 




Grazie UNICI. GRAZIE RAI2 ! 
Ah. dimenticavo.. : Miguel, ti stiamo aspettando dal vivo! 

domenica 18 ottobre 2015

'UNICI', RAI2- Lo spot della puntata del 21 ottobre con protagonista Miguel Bosé



ecco lo spot della puntata di Unici dedicata a Miguel Bosè mercoledì prossimo 21 ottobre; per molti sarà davvero sorprendente con tante testimonianze ed un tuffo nei mitici anni 80,ma sopratutto con una intervista "vera" ad un grande personaggio
Posted by Giorgio Verdelli on Domenica 18 ottobre 2015

Miguel Bosé a “UNICI”,su Rai 2 : ritratto di un artista 'Senza frontiere'





Si intitola Senza frontiere, ed è dedicata a Miguel Bosè la puntata di Unici in onda il 21 ottobre in seconda serata su Rai 2. Il programma di Giorgio Verdelli dedica un appuntamento speciale a un artista che ha attraversato le generazioni

Mi piace molto come è costruito il programma Unici. L'ho sempre seguito. Una delle poche cose che guardo in TV. E mi piacciono le idee dell'autore Giorgio Verdelli . Bella la frase :" Non mi piace la parola format. Abusata, oggi. Dà l’idea di un cibo precotto, massificato, declinabile sempre e comunque, alla ricerca del colpo di teatro. Preferisco definirmi un sarto e cucire su misura un abito di fronte al cliente del momento."

Tratto da http://www.maridacaterini.it/intrattenimento/10042-unici.html
"Sarà il racconto di un grande uomo di spettacolo, cresciuto tra le personalità di spicco che frequentavano casa sua come Luchino Visconti, Pablo Picasso, Ernst Hemingway, e arrivato al successo internazionale. Miguel Bosè ha abbracciato tutti i campi dell'intrattenimento artistico: il canto, il ballo, la conduzione televisiva, la recitazione al cinema e a teatro, fino al più recente ruolo ad Amici ne 2013 e 2014, dove ha guidato le squadre di ragazzi curandone le performance a tutto campo.
Sempre come coach lo abbiamo visto e apprezzato ne “El número uno” in Spagna (2012) e “La Voz México” (2012) in Messico.

A Bosè si deve l'edizione di Operazione trionfo su Italia 1 nel 2002, format che non trovò riscontro positivo in termini di audience, ma precursore del trend che si sarebbe consolidato negli anni successivi.
Nell'intervista che vedremo mercoledì prossimo a partire dalle 23.35, non verrà tralasciata la dimensione privata: il rapporto con il padre, la famiglia. E verrà naturalmente ripercorsa la lunga carriera, i miloni di dischi venduti, le tante collaborazioni, il sodalizio con Almodovar ed Andy Warhol, l'impegno sociale, i messaggi irriverenti senza mai scadere nella volgarità.

Ad arricchire il racconto, i tanti aneddoti di amici e colleghi che lo hanno incrociato lungo il loro percorso. Ci saranno infatti i contributi di Amadeus, Massimo Bernardini, Red Canzian, Lorenzo Cherubini Jovanotti, Maria De Filippi, Amanda Lear, Neri Marcorè, Gianni Minà, Moreno, Noa, Laura Pausini, Maurizio Salvadori e Pino Strabioli. un lungo elenco di giornalisti, cantanti, conduttori e attori, a dimostrazione della sua poliedricità: un personaggio insomma, "unico" nel suo genere. In definitiva, quello che emergerà, è il profilo di un intellettuale di cui il pubblico spesso ignora le tante sfaccettature, anche a causa della riservatezza dello stesso Bosè.

Unici è scritto e diretto da Giorgio Verdelli con la collaborazione di Silvia Fiorani, Stefano Senardi, Davide Fiorani, Tommaso Cennamo, Chiara Di Giambattista e Angelica Gabrielli. Propio per la sua peculiarità di approfondire il profilo dei grandi esponenti della musica, è stato premiato da Moige per il suo ruolo di divulgatore della cultura musicale."

venerdì 16 ottobre 2015

Miguel Bosé conquista Veracruz







Buon anniversario 2015, Blog 'Miguel Bosé tra 'mito' e realtà!










































Mi scuso per il ritardo...
 Ogni anno, il 12 ottobre, 'festeggio' la nascita di questo Blog. Ora, qualche problema 'tecnico' mi ha fatto tardare ma 'vale' lo stesso.
E mi piace ogni volta ricordare che un blog è un 'luogo di incontro', un diario dedicato all'artista, senza dubbio, ma anche e soprattutto un modo per comunicare tra chi ha la stessa passione.
Intanto che  scrivo i post, informando, a volte in maniera 'obiettiva' riportando le 'notizie' corredate da foto e video, sono sempre tentata di esprimere qualche idea personale e spesso, in passato, l'ho fatto.
Ora i blog e i siti sono purtroppo un po' 'messi da parte' rispetto alla velocità di comunicazione sui vari 'social'.... Ma ricordo a tutti che ogni blog-sito possiede un Archivio che 'racconta' il personaggio nel tempo ed hanno pertanto una valenza , a mio avviso, consistente, soprattutto per chi, del personaggio, 'si è  perso qualcosa' strada facendo.

QUESTO ho scritto in occasione degli anniversari del blog:

“...solo perché Internet decise, un bel giorno, di  darmi una mano a diffondere la mia passione per questo artista, il Blog "Miguel Bosé tra mito e realtà" è 'nato' nel 2007. Altrimenti sarebbe nato nel 1979, quando  io e moltissimi altri italiani, rimasero affascinati da questo Artista completo, con un percorso musicale e un intenso impegno sociale come pochi.”

”...il blog è un crocevia di sguardi, che difficilmente si sarebbero confrontati.
Un piacevole, eccezionale denominatore comune:
Miguel e la sua musica ma anche Miguel e i suoi ideali, giusti, universalmente 'legittimi' per i quali canta, scrive, lotta.”

 “Nessun 'gossip', nessun pettegolezzo, grande rispetto e tanto, tanto affetto!!...”

“...lo scopo di questo blog è accompagnarTi, Miguel, nel Tuo lavoro, mantenere vivo l'interesse verso la Tua musica , diffondere e mettere disposizione di tutti in modo immediato e diretto le Tue idee e le Tue iniziative...vorremmo solo farti presente che intendiamo camminarti accanto...
sappiamo bene che a volte abbiamo camminato davanti a Te e non ti abbiamo visto...
a volte Ti abbiamo camminato dietro ed abbiamo faticato a raggiungerti...Adesso camminiamo fianco a fianco...e cresceremo ancora insieme.."

“Grazie a Miguel, mia 'fonte' di ispirazione perche' questo spazio è per me come una 'creatura' da curare ... “

Ancora oggi 'sottoscrivo' quanto sopra detto.
In più, avendo avuto modo di incontrarlo (senza rincorrerlo, ma dietro serie richieste accordatemi) ho la certezza che Miguel sappia quanto sia seguito in Italia e quanto gli si vuol bene.
E così posso anche 'sbilanciarmi' un tantino, emotivamente parlando, e affermare che sì... per me e anche per molte altre fan (il pubblico femminile è senz'altro maggiore...!) Miguel è visto come 'salvezza', non perché si stia male, no! Semplicemente perché la sua musica è sempre 'positiva', anche nei temi apparentemente ricchi di pathos o tragicità. E ci fa stare bene!

In QUESTO anniversario  2015 del Blog, DEDICO a Miguel Bosé e a tutti  i seguitori questo mio video che, non a caso, 'raccoglie le immagini dal più giovane Miguel ad ora ed ha come brano 'Tu mi salvacion' tratto dall'album 'AMO'

BUON ANNIVERSARIO, BLOG!
Anna- mamyta 




lunedì 12 ottobre 2015

Miguel Bosé protagonista di 'UNICI' su Rai Due il 21 ottobre

CONFERMATO lo Special su Miguel Bosé su Rai Due, mercoledi 21 Ottobre alle 23:30 circa. Qui la risposta al mio quesito, in Twitter :

venerdì 9 ottobre 2015

Grande perdita per la 'familia' di Amo Tour: Luismi Ventura,tecnico e amico, ricordato da Miguel Bosè nel concerto di Morelia






"Lo spettacolo deve continuare..." e così è stato a Morelia, nonostante la tristissima notizia, per Miguel e per tutto l'Equipo, della morte di Luismi Ventura, uno dei tecnici di scena, persona amabilissima, divertente, fedele collaboratore e amico , anche dei fans. Lo ricordiamo con affetto e ci uniamo al grande lutto. QUI il 'saluto e l'omaggio' di Miguel stanotte


giovedì 8 ottobre 2015

Miguel Bosé in concerto a Morelia-Messico



Miguel Bose: 'Ora sono molto più vicino ai miei figli e questo è inestimabile'
Il cantante spagnolo Miguel Bosé, che oggi inizia la seconda fase delle sue performances in Messico con Amo Tour, ha detto che il titolo dell'album per il suo tour è "molto positivo, che non è male per il momento che stiamo vivendo" . In una conferenza stampa a Città del Messico, l'interprete ha parlato della sua musica, le sue tre nomination ai Latin Grammy Awards, la politica e la sua famiglia. In particolare dei suoi quattro figli, confessando che per i primi due è stata una"tortura"in quanto il 90% del tempo è stato in America per lavoro e "sta male", separato da loro, che hanno  anche sofferto per la sua assenza. Pertanto, ha detto, ha preso la decisione molto tempo fa di trasferirsi con i quattro figli a Panama, un luogo molto ben collegato con il resto del continente, e il mondo, che gli permette di "guadagnarne in qualità familiare", perché le distanze non sono così lunghe. "Sono molto più vicino e questo non ha prezzo", da quando ho deciso intraprendere questo progetto ", che dopo la musica è il più importante della mia vita", ha detto scherzando, poi " sono un po 'nonno papà".

Stasera, alle 20,30 (ore 4,00 del mattino in Italia) il primo dei concerti a Morelia (Messico)  presso Plaza Monumental

I successivi, in Messico saranno:
10 ottobre – León – Messico – Poliforum
13 ottobre – San Luis Potosí – Messico – EL DOMO SLP
15 ottobre – Veracruz – Messico – World Trade Center
17 ottobre – Villahermosa – Tabasco – Messico – Teatro al Aire Tabasco 2000
20 ottobre – Città del Messico – Messico – Auditorio Nazionale
21 ottobre – Città del Messico – Messico – Auditorio Nazionale

Segnalo anche il video della conferenza stampa

https://youtu.be/EBLDm2eICSQ?list=PLn6UXMNGP26jiZH-J2GfdE_3Iiofzteyw




mercoledì 7 ottobre 2015

Miguel Bosé: conferenza stampa in Messico . Amo Tour domani a Morelia

Foto 'quasi' in diretta dal Messico della Conferenza Stampa in vista delle tappe di AMO TOUR in Messico che inizieranno domani, 8 ottobre, a Morelia













sabato 3 ottobre 2015

Miguel Bosé Padrino del Movimento Solidale "Que no falte de nada"



Attraverso Twitter e Facebook Miguel ha confermato il suo appoggio come padrino 2015 di questa Fondazione  infantile:

"Vi comunico che sono il nuovo Padrino del Movimento Solidale "Que no falte de nada"  la quale da 8 anni raccoglie regali per bambini e ragazzi bisognosi di Spagna, Colombia, Cuba, Senegal , Marocco e Uganda".

"Os anuncio que soy el nuevo Padrino de la Acción Solidaria "Que no falte de nada" que desde hace 8 años recoge regalos para niños necesitados de España, Colombia, Cuba, Senegal, Marruecos y Uganda.

https://www.facebook.com/quenofaltedenada
http://www.quenofaltedenada.org/


Miguel Bosé in SuperLatina. Intervista di Gabriela Natale