MIGUEL BOSE' TRA 'MITO' E REALTA'

Blog/Gruppo/Pagina

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (clicca play e...)

sabato 27 ottobre 2012

Miguel Bosè collabora con Tony Bennet nel disco "Viva Duets"

Due eventi a Madrid con Miguel Bosè


Oscar Martinez di "Cadena 100"  ha intervistato  Miguel per un nuovo programma dal titolo "De cerca" che sarà trasmesso  in "Buenas Noches con Oscar Martinez" il prossimo 11  novembre ale 22,00. L'intervista è stata registrata giovedi 25 ottobre nel 'Hard Rock Cafè' di Madrid. Qui qualche foto dell'evento. Nel locale sono anche esposte le maschere 'benefiche' disegnate e realizzate da vari artisti, tra cui Miguel.


Ieri, 26 ottobre, in diretta web su Cadena Dial, il Festival benefico  Lo mejor de aquí y de allí  con tante voci del pop spagnolo e non e, in chiusura, Miguel Bosè con "Aire soy"






mercoledì 24 ottobre 2012

Tante ma tante riviste italiane che parlano di Miguel Bosè!!

In questi giorni, a distanza di più di quindici giorni dalla venuta di Miguel in Italia per la promozione di Papitwo, continuano ad uscire interviste ed articoli dedicati a lui. Non possiamo che esserne felici, ringraziando giornalisti, Ufficio stampa di Miguel in Italia e, ovviamente, la Carosello Records per alimentare questa fittissima promozione.

Ci auguriamo che tanto parlare possa corrispondere a vendite del CD e a futuri concerti in Italia.


DA "A" del 25 ottobre



DA  "TU STYLE" del 23 ottobre



DA " INTIMITA' "  del 23 ottobre


lunedì 22 ottobre 2012

Miguel Bosè a Barcellona-Conferenza di presentazione del Gala contra el Sida

QUESTA MATTINA, in Barcellona, Conferenza stampa di presentazione del Gala contro l'Aids 2012. Come sempre presente Miguel con Eugenia Silva, in qualità di organizzatori dell'evento che quest'anno si terrà il 29 NOVEMBRE, sempre presso l'Hotel W di Barcellona.


QUI, il video e l'intervento di Miguel dal minuto 11,10

Watch live streaming video from barcelona_cat at livestream.com

domenica 21 ottobre 2012

Video-intervista in Argentina a Miguel Bosè

Miguel Bosè, nella sua tre-giorni in Argentina, ha rilasciato varie interviste ai media. Qui, una molto lunga ed interessante nella trasmissione argentina "Tiene la palabra" -Conocé a la persona detrás del personaje. Con Lorena Maciel e Luis Otero.




Miguel in Argentina 3 di annaemiguel

sabato 20 ottobre 2012

"Conciertazo" a Valencia: ieri sera Miguel Bosè fa 'il pienone'!

IL PIENONE!! Come si usa dire... Ma non ci meravigliamo.
Miguel Bosè, con la sua classe, con scenografie, abiti, sonorità e...la SUA voce, unica, inimitabile, ha deliziato il pubblico della Plaza de Toros di Valencia che da tempo lo aspettava.

Un concerto spettacolare, sotto una pioggia che non ha fatto arrendere nessuno. Né i presenti, nè tanto meno Miguel e il suo splendido 'equipo'!!

Qui, foto con copyright dal sito http://www.alquimiasonora.com/2012/10/miguel-bose-plaza-de-toros-valencia-19.html












lunedì 15 ottobre 2012

venerdì 12 ottobre 2012

Cinque anni di blog: sempre con te, Miguel Bosè!!




BUON ANNIVERSARIO, BLOG!!!!!!!!!!

























QUESTO il primissimo post del blog, esattamente 5 anni fa, 12 ottobre 2007






















Poi tanta strada con tante amicizie che via via si sono create, molte anche solide, accomunate da questa  passione.

E' stato, per me, un immenso piacere verificare, giorno dopo giorno, che esistono migliaia di persone che ammirano Miguel e che hanno"avvento" dei social network Facebook e Twitter, questo spazio per essere aggiornati, quotidianamente, su tutto ciò che riguarda Miguel Bosè e il suo lavoro. Nessun 'gossip', nessun pettegolezzo, grande rispetto e tanto, tanto affetto!!
Continua ad essere mia ferma intenzione, quella di diffondere in modo capillare l'attività del nostro Artista, senza velleità personali o protagonismi.

 Il blog "MIGUEL BOSE' TRA 'MITO' E REALTA' " è di Miguel , ed esclusivamente 'per' Miguel.

Sono, inoltre, felice di poter 'festeggiare' questo anniversario, a distanza di pochissimi giorni dall'incontro con lui di una 'fetta' del blog proprio qui in Italia: credo di poter dire che ora lui SA che lo seguiamo con fedeltà da anni e molto 'ruota' anche intorno a questo spazio web.

GRAZIE, MIGUEL!!
Grazie anche per averci dimostrato che l'Italia ce l'hai ancora e sempre nel cuore, torni con piacere e sei pronto, se possibile e fattibile, a regalarci qualche concerto.

NOI credevamo in te PRIMA e continuiamo a crederci ORA .


Con grande affetto
Anna/ mamyta

giovedì 11 ottobre 2012

Un pomeriggio con Miguel Bosè...

QUI i video dell'intera intervista fatta a Miguel a "Cristina Parodi live", lunedi 8 ottobre.
Miguel ha parlato a lungo della carriera, dei suoi bambini, di questioni politiche e sociali, con il suo garbo, le risposte intelligenti e la pacatezza e la signorilità  che lo contraddistinguono.
Godiamoci ancora una volta  questa bella intervista!





martedì 9 ottobre 2012

Miguel Bosè da "Cristina Parodi live" su LA7


Fantastica serata, quella di ieri, con Miguel Bosè come ospite nel programma di LA7 "Cristina Parodi live" !
Fantastica per vari motivi: intanto per una bellissima e lunga  intervista  fatta da Cristina a Miguel e poi perchè, per la prima volta, buona parte delle persone che frequentano questo blog si sono riunite, compresa me, per recarsi a salutare Miguel in trasmissione.
 QUI la nostra foto con lui che, nella pausa pubblicitaria, si è 'dedicato' un po' a noi , accettando di fare una foto assieme, firmando i cd e mostrando piacere, tanto piacere di vederci unite per lui e con lui.
 Solo una piccolissima parte delle centinaia di persone che seguono il blog.... nonché dei tantissimi ammiratori che Miguel Bosè ha in Italia





http://www.la7.tv/richplayer/index.html?assetid=50284341

Conferenza stampa di Miguel Bosè in Italia per "Papitwo"

La giornata di ieri, per Miguel Bosè, in promozione in Italia è stata densa di appuntamenti: CONFERENZA STAMPA, IERI MATTINA, all'hotel "Principe di Savoia ricca di presenze di arie testate giornalistiche



di Barbara Ferrara

Nonostante i suoi 56 anni compiuti, Miguel Bosé quella faccia da bravo ragazzo e quella sua aura ribelle di sempre non l’ha persa, tutt’altro, a questa si aggiunge la maturità o la leggerezza, a seconda dei punti di vista, di un uomo che è diventato padre di due gemelli: “La mia vita e la mia agenda sono completamente cambiate, non esco più la sera e non so quanto durerà”. Ma al di là delle battute, l’artista parla con toni amari di come in realtà la vita di ciascuno di noi sia cambiata rispetto al contesto storico che stiamo vivendo. E il disco, pubblicato e distribuito da Carosello Records, vuole essere una buona scusa per ritrovare il sorriso, lenire le preoccupazioni di un futuro incerto e di un presente tutto da ricostruire. Ricco di collaborazioni illustri Papitwo è la seconda raccolta di grandi successi che celebra i 35 anni di carriera del cantante.

Papitwo arriva in una fase particolare della sua vita, come è riuscito a conciliare il lavoro con il suo nuovo ruolo di padre?
Tutto sommato è stato facile perché i miei amici mi sono venuti incontro, letteralmente e anche grazie alla tecnologia. Non ho viaggiato in lungo e in largo come era successo per il primo Papito, ma è stato comunque molto intenso, una gestazione durata sette mesi.

Anche il momento storico è un momento particolare, come ha influito sul suo lavoro?
L’uscita dell'album un mese fa in Spagna è stata accolta con una partecipazione straordinaria, impressionante. Credo che questo sia accaduto perché la gente ha voglia di ritrovare le proprie vecchie emozioni legate a epoche felici. Abbiamo goduto di un privilegio di accoglienza.

Cosa pensa della situazione politica in Spagna?
I partiti sono diventati delle imprese, non c’è differenza tra destra e sinistra. Non è solo la Spagna a soffrire per la corruzione e l’incompetenza di chi ci rappresenta. Credo che il sistema vada “resettato” completamente. Bisogna scendere in piazza, farsi sentire attraverso i referendum, riconquistare il potere che appartiene a ogni cittadino.

Tornando alla musica, il disco è ricco di collaborazioni importanti, come è stato lavorare con Tiziano Ferro?
E’ stato molto bello perché lo ammiro moltissimo. Ci siamo conosciuti in Messico, lui ha un timbro particolare e la canzone che duettiamo ha delle connotazioni speciali molto adatte a lui. Lo aspetto in Spagna per un’esibizione dal vivo.

E di Jovanotti cosa dice?
Lorenzo per me è senza dubbio un poeta, un poeta urbano direi. Con lui canto Mirarte tratto da Sereno, un pezzo rock che il pubblico ha sempre apprezzato e che reclama a tutti i concerti.

Tra gli artisti italiani con chi le piacerebbe duettare?
Franco Battiato, ma finora non ci sono mai riuscito e Celentano: non lo conosco e mi piacerebbe duettarci. In generale, però, amo lavorare con gli amici, è con loro che riesco ad avere una certa complicità e a trasmettere quella intensità che con gli altri non hai.

Incuriosisce il duetto con Penélope Cruz, come è nata l’idea?
In realtà era in progetto da diverso tempo, lei è una mia fan da quando aveva 12 anni, ma a causa dei suoi impegni non è mai stato possibile collaborare. La canzone è stata scritta da suo fratello Edoardo ed è perfetta per la sua voce, Penelope è straordinaria, ha quel qualcosa in più che altre non hanno.

Come spiega un successo che coinvolge ben tre generazioni?
La mia musica è cambiata rispetto al passato, io sono cambiato. A 18 anni vedevo e cantavo il mondo in un certo modo, oggi è tutto completamente diverso, ma la mia passione è rimasta la stessa e sono sempre alla ricerca di nuove sonorità. Tra i miei fan, oltre ai digital natives, ci sono quelli che comprano ancora i cd, quelli che sono passati dal vinile alle musicassette.

Progetti per il tour?
Farò concerti per tutto il 2013, quello di Papitwo sarà il tour più grande, allegro e generoso di tutti quelli fatti finora. Voglio celebrare il mio profondo rispetto per il pubblico, è lui che scrive la tua storia, decreta il tuo successo. E poi il live è sempre stato per me il modo più completo per illustrare tutto quello che ho creato.


















domenica 7 ottobre 2012

Miguel Bosè a "Che tempo che fa"

Miguel Bosè, ospite a Che tempo che fa, presenta "Creo en Ti", il primo singolo estratto dal suo nuovo album "Papitwo", in uscita il prossimo 2 ottobre per Carosello Records. "Papitwo" è la seconda raccolta di grandi successi ricantati assieme a illustri ospiti e "Creo en ti" uno dei brani di Bosè che ebbe maggior successo in America Latina e, col titolo di "Credo in te"  uscì in Italia come singolo, tratto dal LP Chicas del 1979.
Fabio Fazio intervista Bosè su questo nuovo progetto.


MIGUEL IN ITALIA di annaemiguel

foto dell'evento QUI:  http://www.gettyimages.it/Search/Search.aspx?contractUrl=2&language=it&family=editorial&p=MIGUEL+BOSE&assetType=image


Articolo da E-Zine sulla promozione italiana di Miguel Bosè




Articolo-intervista a Miguel Bosè su "Donna Moderna"

Un bell'articolo italiano su Miguel Bosè e la sua promozione italiana.Nonché qualche bellissimo cenno alla sua paternità, a come la vive e ai cambiamenti che sta vivendo ora. Intense affermazioni...







ingrandire le immagini per leggere

sabato 6 ottobre 2012

Appuntamenti in TV e radio per la promozione di Papitwo in Italia


La Carosello Records ci informa sulla  promozione di PAPITWO in Italia:
"Ancora pochi giorni e sarà il momento di Miguel Bosé!

-Domenica 7 Ottobre sarà a "Che tempo che fa" di Fabio Fazio (appuntamento alle ore 20:10, Rai 3)

-Lunedì 8 Ottobre :
-"Cristina Parodi Live" (ore 14:00 su LA7)
- Diretta su Radio Kiss Kiss Network (ore 18:00)

-Martedì 9 Ottobre 
- ospite di Radio Monte Carlo (ore 12:30) 
-ospite di R101 (ore 16:00)

Non perdete questi appuntamenti!"

Concerto del 4 ottobre in Madrid (aspettando Miguel in Italia...)

Bellissime foto e video  dell'amica spagnola   Patri Chamorro, presente al concerto al Palacio de Deportes di Madrid il 4 ottobre scorso.