MIGUEL BOSE' TRA 'MITO' E REALTA'

Blog/Gruppo/Pagina

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (clicca play e...)

domenica 31 gennaio 2016

...E 'oggi' Miguel Bosé dice: 'AMO' !

Il tema principale del disco è la conoscenza. "Amo è un viaggio immenso attraverso quello che è uno dei miei tratti più importanti: la mia insaziabile curiosità", confida. "Solitamente romanzo, invento dei personaggi ai quali faccio dire cose a cui tengo - continua Bosé - Ma questa volta no: sono io. E parlo in prima persona". Questa volontà di proporre qualcosa di particolarmente personale è dimostrata anche dalla stessa scelta della copertina del disco: "Ci sono tutte le cose che fin da quando ero piccolo mi affascinano: la biologia marina, gli animali, l'astronomia, ecc".






"AMO"  esce in Italia il 27 gennaio 2015, preceduto dal video 'L'incanto'


E con l'uscita del disco anche una promozione di quattro giorni tra conferenze stampa, radio e TV


Miguel Bosé - Amici 2015 - "Encanto"Miguel se hace presente en el programa musical italiano "Amici" de donde algunas veces fue coach del equipo azul. Como parte de la promoción de su álbum Amo en su versión italiana, Miguel interpreta "Encanto".
Pubblicato da Miguel Bosé Frases su Sabato 31 gennaio 2015


MIGUEL BOSE' A 'RDS'

video

INTERVISTA A 'DEEJAY CHIAMA ITALIA'

video



video

A VERISSIMO
Intervista e servizio su Miguel Bosè a VERISSIMO del 21 febbraio

video

A RADIO24


REPUBBLICA TV




QUI TUTTI I BRANI DELL'ALBUM DA ASCOLTARE SU 'SPOTIFY'

Due 'Papito' sono meglio di uno...! Miguel Bosé e il suo 'Papitwo' del 2012




Instancabile. Inarrestabile. Per la gioia di tutti i suoi fan, Miguel Bosé, poco..pochissimo dopo la 'chiusura' del  Cardiotour, dopo la bella e inaspettata notizia della paternità, prima doppia, poi quadrupla, si incammina in un nuovo progetto




Miguel inizia nel 2012 a darci 'segnali' dell'uscita di un nuovo disco e lo fa in modo 'anomalo', diciamo, rispetto alle altre promozioni.

Intanto diffonde in tutto il mondo, Italia in primis, un duetto pop-dance che sarà in seguito inserito nell'album.
Il duetto è con Spankox, un dj italiano


L'emittente radiofonica  "CADENA DIAL", sabato 16 giugno 2012, lancia  "LINDA" con Malù',  primo singolo dell'album che si chiamerà PAPITWO.



Miguel 'incuriosisce' quasi quotidianamente i suoi fan  dando 'piccole pillole con brevi citazioni di suoi brani'  per far 'scoprire' le canzoni che poi canterà con i suoi amici artisti.

E così esce il secondo singolo:  "AIRE SOY", con  Ximena Sarinana


IL 26 LUGLIO 2012 MIGUEL PRESENTA AI MEDIA IL CONCERTO...Sì..perché stavolta, appunto, parte il Tour e POI esce il disco. Bizzarro e geniale Miguel!
INIZIO DEL TOUR 'PAPITWO' a Marbella  il 2 AGOSTO 2012













IL 2 OTTOBRE 2012 “PAPITWO”  esce in Italia
Il nuovo album  contiene alcuni suoi grandi successi cantati in duetto con JOVANOTTI, TIZIANO FERRO, JUANES, ALEJANDRO SANZ e altri importanti artisti internazionali, oltre ad un brano inedito dove Bosé fa coppia con PENELOPE CRUZ (l’autore è il fratello Eduardo Cruz). Un disco che nulla ha da invidiare al ‘fratello maggiore’ “Papito” dal momento che ritroviamo, tra gli altri brani, ‘perle’ della produzione di Bosè, come “Aire Soy”  del disco Salamandra(1986) “Mirarte”,  “Te Digo Amor”,  “Puede Que” tratte da “Sereno” del 2001 nonché alcuni dei pezzi della sua gioventù e dei suoi esordi come  “Linda” (cover dei Pooh che lanciò Bosè come cantante) e “Creo En Ti”.
Il disco è tutto da gustare, unitamente al CD2 dell’Edizione De Luxe che mette assieme pregiatissime collaborazioni degli ultimi anni di Miguel Bosè con grandi artisti internazionali.
QUI qualche 'traccia' della promozione italiana di PAPITWO
 Ospite a Che tempo che fa, presenta "Creo en Ti", il primo singolo estratto dal suo nuovo album uno dei brani di Bosè che ebbe maggior successo in America Latina e, col titolo di "Credo in te"  uscì in Italia come singolo, tratto dal LP Chicas del 1979.
Fabio Fazio intervista Bosè su questo nuovo progetto.

MIGUEL IN ITALIA di annaemiguel







Miguel Bosè- Cristina Parodi live 1 parte di annaemiguel



Miguel Bosè- Cristina Parodi  live parte 2 di annaemiguel

QUI L'INTERO BACKSTAGE DI 'PAPITWO'  , in spagnolo. Da vedere e ascoltare...


Documental PapiTwo 2012 from LASTCRIT on Vimeo.

venerdì 29 gennaio 2016

Miguel Bosé:documentario sulle isole Galápagos

Trailer del progetto di Pristine Seas per il programma di National Geographic Galápagos, narrato dalla  voce di Miguel Bosé.

Miguel ha partecipato alla spedizione e, a questo breve documentario, seguiranno altri, tutti con lo scopo di difendere questo meraviglioso patrimonio delle isole Galápagos.





domenica 24 gennaio 2016

Italia 2010 : 'Il mio 'CARDIO' sta bene, grazie"-dice Miguel Bosé...







Per parlare del nuovo ritorno italiano con il CD 'CARDIO' e, successivamente, col CD E DVD CARDIOTOUR, rimando ad un mio articolo pubblicato su  http://www.mdarte.it/recensioni/miguel-bos%C3%A8/  e ne inserisco buona parte:

Dopo il ritorno col Cd Papito uscito a maggio 2007 su etichetta Carosello Records (tre dischi di platino in Spagna, Italia e Messico; 15 settimane, e oltre, di primato in classifiche; disco d'oro negli Stati Uniti, Argentina, Colombia, Equador; disco di platino in Argentina e Cile e, in assoluto, il disco internazionale più venduto in Italia...!) e il suo Papitour durato tre anni con un'unica data in Italia, il 5 dicembre 2007, Miguel Bosè fa delle 'puntatine' come ospite.
A febbraio del 2009 è ospite a X Factor e partecipa con garbo e professionalità alle esibizioni dei giovani; lo stesso garbo che attirerà l'attenzione di vecchi e nuovi fans diMiguel nell'esibizione a Sanremo 2010.
Questa ospitata, in una vetrina così seguita, ha infatti 'risvegliato' in molti italiani l'affezione verso questo artista che, sebbene poco presente nella nostra nazione, vive nel cuore di tanti.
La sera dell'esibizione sanremese, il blog che amministro, dedicato a lui, registrò duemila visite nel giro di venti minuti!
E questo mi dette la dimensione dell'interesse sempre vivo verso Miguel Bosè.
Ora Miguel, che difficilmente 'riposa' da concerti nel mondo, è ancora nei teatri con Cardio Tour che ha già toccato Colombia, Messico, Spagna, Venezuela, Florida e Cile, con circa 50 concerti.
In Italia il disco Cardio è uscito lo scorso aprile ed ha raggiunto ottime posizioni nelle classifiche.
Pur essendoci un unico brano italiano, Per te, adattato da Jovanotti, il CD ha riscosso approvazione da un folto pubblico.
Ma Cardio Tour, qui, non è ancora arrivato. Si aspettavano due date nello scorso ottobre annullate, poi, "per problemi organizzativi" ,con notevole delusione/amarezza delle migliaia di persone già pronte a questa delizia... Si, perché di delizia si tratta.
Assistere ad un concerto di questo tour non è solo ascoltare brani.
E comunque 'mai' i concerti di Bosè sono stati solo questo.
In questo spettacolo polisegnico-simultaneo la voce, i movimenti, gli ammiccamenti, le 'provocazioni' di Miguel si mescolano con le proiezioni di immagini, l'energia dei suoi musicisti, la presenza scenografica dei suoi coristi/ballerini.
Niente è fuori posto. Un amalgama perfetto di colori, suoni, abiti.
Una passerella, lui l'ha definita.
Ma se nelle sfilate tutto resta un pò asettico, qui c'è la forza delle parole delle canzoni, delle sonorità che vanno dal pop all'elettronica, alla musica degli anni 70/80 alle ballate romantiche con echi indi. Non è certo nuovo, Miguel Bosè, a questo genere di mescolanze ma qui sono sapientemente costruite e montate alternando i vari generi. Il risultato è di grandissima presa sul pubblico che dal primo all'ultimo momento non ha resistito ad accompagnare Miguel in questo suo "divertimento".
Cardio Tour ripercorre (attraverso brani nuovi come Ajurvedico, Eso no, Cardio, El perro, Jurame, Dame argumentos, Hay, Estuve a punto de, Por ti e altri già noti come Morena mia, Amante Bandido, Nena, Mirarte, Nada particolar, Si te cuentan que caì, Como un lobo, Si tu no vuelves, Sevilla, Bambù, Te amaré, passando per Down with love, Ella dijo no, Ojalà ojalà) non la carriera di Miguel, bensì i diversi modi di porsi, quasi un Miguel 'caratterista' che "si lascia leggere" attraverso i personaggi e i temi raccontati.
Non è mai banale, scontato o ripetitivo, Bosè. Si riconosce lo "stampo" del suo fare musica ma la capacità di intrecciare gli stili che da sempre ha avuto, conferisce caratteristiche abbastanza uniche ai suoi dischi e, ancor più alle sue esibizioni dal vivo.
Perché Miguel è 'carne de directo', animale da palcoscenico.
Un meraviglioso "esemplare" capace di affascinare ancora e sempre un pubblico eterogeneo, dai 10 anni in su. 54 anni anni di energia, eleganza, poderosità!
A breve anche in Italia l'uscita del CD+DVD di Cardio, sempre con etichetta Carosello Records.
E, accanto a questa bella notizia, ci auguriamo che anche il nostro Paese possa assaporare questo nuovo Miguel Bosè tra "ricette ayurvediche" e poesia...
Anna Maffei

E poi i video più significativi (e che la rete ci concede di reperire...) della promozione nel 2010
 Intanto, non si può prescindere dalla sorpresa del 18 febbraio quando fu ospite a Sanremo e, in 'prima internazionale' presentò il brano 'Por ti', dopo l'esibizione di una piacevolissima versione rivisitata di 'Non ho l'età'


Qui un minutino del 'dietro le quinte' di Sanremo


Intervista sul significato del CD


Tre video di una bellissima intervista di Maria Latella del 23 aprile 2010, a una settimana dall'uscita del disco






POI....ASPETTAVAMO I CONCERTI DEL 21 E 23 OTTOBRE 2010....
INVECE VIENE PUBBLICATA 'QUESTA' NOTIZIA CHE NON AVREMMO VOLUTO 'MAI' LEGGERE:
(ANSA) - ROMA, 8 SET - A causa di motivi organizzativi i concerti di Miguel Bose' previsti per il 21 ottobre a Roma e per il 23 a Milano sono stati annullati. Lo informa una nota di Live Nation Ialia.

E...stiamo ancora aspettando e sperando... fiduciosi.

venerdì 22 gennaio 2016

Miguel Bosé 'Papito': così mi chiamano gli amici'. Storia di un disco e di un lungo tour...

 dal libro "Miguel Bosé  Aún Más"

"Giunto a trent’anni di lavoro duro e coscienzioso, che lo ha portato a essere uno degli artisti latini più venduti al mondo, è arrivato il momento di festeggiare. Per celebrare quest’anniversario, si lancia in un progetto grandioso che vede la partecipazione di molti artisti super famosi all’insegna della condivisione fra stili e personalità diverse. L’operazione viene pensata come un doppio omaggio: a Miguel, che condividerà le sue canzoni con loro, e al suo pubblico fedele, che avrà l’opportunità di possedere un disco unico nella carriera dell’artista.


Come titolo Miguel sceglie Papito. E a chi gli chiede il perché, risponde molto semplicemente: “Così mi chiamano i miei amici”.
In effetti non poteva esserci titolo più azzeccato viste le tante collaborazioni con artisti che lo amano, molti dei quali, più giovani, sono cresciuti con le sue canzoni...
Papito viene registrato in diversi studi di Miami, New York, Panama e Madrid, mentre i mixaggi definitivi vengono realizzati negli studi PKO a Boadilla del Monte, considerati tra i migliori d’Europa. Pubblicato dalla Warner, è prodotto dallo stesso Miguel Bosé con la collaborazione di Andy Bradfield (The Corrs, Manic Street Preachers, Pet Shop Boys), Carlos Jean, Andrés Levine, Nicolás Sorín e Sandy McLellan...
Per la felicità dei suoi ammiratori, l’artista inizia un lungo tour, Papitour, durante il quale li delizierà con un repertorio che abbraccia tutti i suoi trent’anni di carriera...Il tour tocca anche l’Italia, con un’unica data, rigorosamente sold out, il 5 dicembre [NB. Nel libro c'è un errore di stampa. E' scritto 7 dicembre]

E 'PAPITO ' fu...
e, col disco, il 'PAPITOUR', quasi interminabile (per nostra fortuna! ) .

 Ricordiamo questo grande ritorno con vari video 

A rai 3 da Fazio





Ospitata a RTL









OSPITATA  a 'Il treno dei desideri' 


Le emozioni del concerto del 5 dicembre  2007 a Milano... ultimo  (PER ORA...!! ) in Italia





Qui un video con immagini del concerto al Datch Forum di Assago






mercoledì 20 gennaio 2016

Miguel Bosé: dai 'silenzi' italiani degli anni duemila a...'Papito'

E, tutto sommato, sono stati solo questi, citati nel titolo del post, gli anni in cui l'Italia lo ha 'perso di vista'...
Miguel,invece, a partire dal tour GIRADOS nel 2000 con Ana Torroja, passando per 'SERENO', nel 2002 e le perle 'POR VOS MUERO' del 2004 e 'VELVETINA' del 2005 ha proposto al pubblico di lingua ispanica altre sfaccettature del suo far musica.  Un vero peccato non poterne godere anche in Italia. Solo chi aveva contatti in Spagna o chi già 'maneggiava' abilmente Internet ha potuto reperire per tempo questi gioielli.
Però per un po' lo abbiamo 'avuto'.Mi riferisco all'anno 2002 in cui fu scelto per presentare Operazione Trionfo il primo e forse unico reality dove la Musica era protagonista e la 'vita nell'Accademia' era proposta al pubblico con molta discrezione e senza eccessi. Miguel, sempre vicino e complice degli allievi, resta ancora nei cuori degli allora partecipanti alla trasmissione.









Qui un video, tra i pochisssimi reperibili


Miguel Bose - Medley - Operazione Trionfo di credointe

E QUI  una simpaticissima 'intervista doppia' fatta a Miguel e a Daria Bignardi, conduttrice, all'epoca di 'Grande Fratello'



L'Italia riaccoglierà Miguel Bosé nel maggio 2007 con l'uscita dell'album di duetti 'Papito'.

Ma ne parleremo nel prossimo post............. :) 

martedì 19 gennaio 2016

1990-2000: Miguel Bosé 'non' ha mai abbandonato L'Italia (video e interviste)


Non ci fermiamo...
Non mi fermo perché davvero, sia per chi 'conserva' gelosamente materiale di Miguel ,sia per chi lo cerca, sia anche per chi lo aveva 'perso di vista', vi sono le testimonianze della sua presenza, magari non continua ma certamente, sempre, segno di grande fedeltà all'Italia.
I video che seguono lo dimostrano...(forse non tutti di alta qualità ma vale sempre la pena! )










Intervista di Kay Rash per la promozione di XXX -1988



Intervista per la promozione di "Los chicos no lloran"-1990




E poi il ritorno 'alla grande' nel 1994 con 'Sotto il segno di Caino' con cui vinse il Festivalbar.
Un simpatico video in due parti tratto da 'Telekommando' 1994





FESTIVALBAR 1994



1996, "Labirinto".
Dal programma 'Gelato al limone' con Massimiliano Pani, intervista e 'L'autoradio'




 VOTA LA VOCE 1996- (da 'Labirinto')

Miguel Bosé - Sento che il tuo nome Vota la... di f100000378686316

Promozione di "Best of  Miguel Bosé" 1999




domenica 17 gennaio 2016

Il Miguel Bosé italiano tra gli '80 e i '90 : ancora 'storia'...

Continuando con la STORIA di Miguel in Italia, fittissima di ospitate e concerti negli anni Ottanta, ma altrettanto ricca negli anni Novanta quando veniva a promuovere dischi, anzi...'perle' come Salamandra,  XXX, Los chicos no lloranLabirinto,fino al 'ritorno' anche in concerto con 'Sotto il segno di Caino'.

Vi sono molti video in rete, alcuni 'caseri', magari non perfetti nella visione ma fanno pur sempre 'storia' e io oggi ve ne propongo alcuni

Da 'Saint Vincent Estate'  1980... la bellissima 'Ti amerò'


Dalla trasmissione Flash presentata da Mike Bongiorno- 1982



 "Attenti a quei due", anno 1983


da Azzurro 83


in Rai - promozione 'Salamandra'


dal Festival di Sanremo 88 -promozione XXX


sabato 16 gennaio 2016

'Non' ricordi...ma 'storia' italiana di e con Miguel Bosé (1980-81)



Questo Blog ha sempre avuto una connotazione di 'diario', in cui aggiorno sulle novità inerenti Miguel, la sua carriera, i suoi impegni filantropici e sociali, tralasciando volutamente notiziole gossip o simil-gossip che giungono numerose da Google.
Seleziono, dunque, perché credo che del Nostro debbano interessarci solo i progetti significativi.

E mentre lui sta certamente preparandosi per la seconda parte di AMO TOUR  in America Latina (qui, nel SITO UFFICIALE, LE DATE  http://miguelbose.com/conciertos/ ), mentre 'speriamo' sempre in qualche data italiana  nel corso di questo anno di concerti, vorrei riproporre qualche video di esibizioni in trasmissioni italiane negli 'anni d'oro' .. Come ho titolato, non per ricordare nostalgicamente, perchè non è nostalgia. E' STORIA. Storia di un percorso che è iniziato proprio in Italia e che dall'Italia non può prescindere.

1980 - dalla trasmissione Pop Corn'




"Ieri e oggi in Tv Special Popcorn 1980"






da"Discoring", anno 1981

giovedì 7 gennaio 2016

Conferenza stampa su 'AMO' di Miguel Bosè - Promozione in Italia 2015

Tre video del giornale on line 'Affari Italiani' risalenti alla promozione di AMO, uscito in Italia il 27 gennaio 2015

E' sempre un piacere poter 'regalare' a chi segue Miguel, ai visitatori di questo spazio, testimonianze in italiano.
L'ultima parte -il video 3- è stato ripreso un po' male...ma ci piace lo stesso ! :)

Buona visione e buon ascolto!



martedì 5 gennaio 2016

#ItaliaChiamaMiguelBosé (un momento per noi, Miguel ...)

...un hashtag, un video, tante foto, un solo desiderio : Miguel Bosé in concerto in Italia! Con immenso affetto e fedeltà dai tanti 'seguidores'. TORNA, Miguel!!

DAL TUO BLOG  e da tutti i tuoi fans