MIGUEL BOSE' TRA 'MITO' E REALTA'

Blog/Gruppo/Pagina

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (clicca play e...)

domenica 24 gennaio 2016

Italia 2010 : 'Il mio 'CARDIO' sta bene, grazie"-dice Miguel Bosé...







Per parlare del nuovo ritorno italiano con il CD 'CARDIO' e, successivamente, col CD E DVD CARDIOTOUR, rimando ad un mio articolo pubblicato su  http://www.mdarte.it/recensioni/miguel-bos%C3%A8/  e ne inserisco buona parte:

Dopo il ritorno col Cd Papito uscito a maggio 2007 su etichetta Carosello Records (tre dischi di platino in Spagna, Italia e Messico; 15 settimane, e oltre, di primato in classifiche; disco d'oro negli Stati Uniti, Argentina, Colombia, Equador; disco di platino in Argentina e Cile e, in assoluto, il disco internazionale più venduto in Italia...!) e il suo Papitour durato tre anni con un'unica data in Italia, il 5 dicembre 2007, Miguel Bosè fa delle 'puntatine' come ospite.
A febbraio del 2009 è ospite a X Factor e partecipa con garbo e professionalità alle esibizioni dei giovani; lo stesso garbo che attirerà l'attenzione di vecchi e nuovi fans diMiguel nell'esibizione a Sanremo 2010.
Questa ospitata, in una vetrina così seguita, ha infatti 'risvegliato' in molti italiani l'affezione verso questo artista che, sebbene poco presente nella nostra nazione, vive nel cuore di tanti.
La sera dell'esibizione sanremese, il blog che amministro, dedicato a lui, registrò duemila visite nel giro di venti minuti!
E questo mi dette la dimensione dell'interesse sempre vivo verso Miguel Bosè.
Ora Miguel, che difficilmente 'riposa' da concerti nel mondo, è ancora nei teatri con Cardio Tour che ha già toccato Colombia, Messico, Spagna, Venezuela, Florida e Cile, con circa 50 concerti.
In Italia il disco Cardio è uscito lo scorso aprile ed ha raggiunto ottime posizioni nelle classifiche.
Pur essendoci un unico brano italiano, Per te, adattato da Jovanotti, il CD ha riscosso approvazione da un folto pubblico.
Ma Cardio Tour, qui, non è ancora arrivato. Si aspettavano due date nello scorso ottobre annullate, poi, "per problemi organizzativi" ,con notevole delusione/amarezza delle migliaia di persone già pronte a questa delizia... Si, perché di delizia si tratta.
Assistere ad un concerto di questo tour non è solo ascoltare brani.
E comunque 'mai' i concerti di Bosè sono stati solo questo.
In questo spettacolo polisegnico-simultaneo la voce, i movimenti, gli ammiccamenti, le 'provocazioni' di Miguel si mescolano con le proiezioni di immagini, l'energia dei suoi musicisti, la presenza scenografica dei suoi coristi/ballerini.
Niente è fuori posto. Un amalgama perfetto di colori, suoni, abiti.
Una passerella, lui l'ha definita.
Ma se nelle sfilate tutto resta un pò asettico, qui c'è la forza delle parole delle canzoni, delle sonorità che vanno dal pop all'elettronica, alla musica degli anni 70/80 alle ballate romantiche con echi indi. Non è certo nuovo, Miguel Bosè, a questo genere di mescolanze ma qui sono sapientemente costruite e montate alternando i vari generi. Il risultato è di grandissima presa sul pubblico che dal primo all'ultimo momento non ha resistito ad accompagnare Miguel in questo suo "divertimento".
Cardio Tour ripercorre (attraverso brani nuovi come Ajurvedico, Eso no, Cardio, El perro, Jurame, Dame argumentos, Hay, Estuve a punto de, Por ti e altri già noti come Morena mia, Amante Bandido, Nena, Mirarte, Nada particolar, Si te cuentan que caì, Como un lobo, Si tu no vuelves, Sevilla, Bambù, Te amaré, passando per Down with love, Ella dijo no, Ojalà ojalà) non la carriera di Miguel, bensì i diversi modi di porsi, quasi un Miguel 'caratterista' che "si lascia leggere" attraverso i personaggi e i temi raccontati.
Non è mai banale, scontato o ripetitivo, Bosè. Si riconosce lo "stampo" del suo fare musica ma la capacità di intrecciare gli stili che da sempre ha avuto, conferisce caratteristiche abbastanza uniche ai suoi dischi e, ancor più alle sue esibizioni dal vivo.
Perché Miguel è 'carne de directo', animale da palcoscenico.
Un meraviglioso "esemplare" capace di affascinare ancora e sempre un pubblico eterogeneo, dai 10 anni in su. 54 anni anni di energia, eleganza, poderosità!
A breve anche in Italia l'uscita del CD+DVD di Cardio, sempre con etichetta Carosello Records.
E, accanto a questa bella notizia, ci auguriamo che anche il nostro Paese possa assaporare questo nuovo Miguel Bosè tra "ricette ayurvediche" e poesia...
Anna Maffei

E poi i video più significativi (e che la rete ci concede di reperire...) della promozione nel 2010
 Intanto, non si può prescindere dalla sorpresa del 18 febbraio quando fu ospite a Sanremo e, in 'prima internazionale' presentò il brano 'Por ti', dopo l'esibizione di una piacevolissima versione rivisitata di 'Non ho l'età'


Qui un minutino del 'dietro le quinte' di Sanremo


Intervista sul significato del CD


Tre video di una bellissima intervista di Maria Latella del 23 aprile 2010, a una settimana dall'uscita del disco






POI....ASPETTAVAMO I CONCERTI DEL 21 E 23 OTTOBRE 2010....
INVECE VIENE PUBBLICATA 'QUESTA' NOTIZIA CHE NON AVREMMO VOLUTO 'MAI' LEGGERE:
(ANSA) - ROMA, 8 SET - A causa di motivi organizzativi i concerti di Miguel Bose' previsti per il 21 ottobre a Roma e per il 23 a Milano sono stati annullati. Lo informa una nota di Live Nation Ialia.

E...stiamo ancora aspettando e sperando... fiduciosi.

Nessun commento: