MIGUEL BOSE' TRA 'MITO' E REALTA'

Blog/Gruppo/Pagina

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (clicca play e...)

venerdì 11 settembre 2009

INTERVISTA A TVE SUL CONCERTO A CUBA


Miguel Bosè, ospite stamattina a TVE ha spiegato che l'unico scopo del concerto è quello di "lavorare sulla la riconciliazione della società cubana "e promuovere" l'armonia e la pace sociale "; ha colto l'occasione per sostenere che "non si crea nulla con l'immobilità che incoraggia il dolore", pur comprendendo profondamentela condizione morale di chi ha sofferto tanto.
Ha anche avuto il tempo di parlare del presidente Barack Obama, che descrive come "una nota musicale che suona bene, simile a do maggiore" sulla nuova politica per porre fine al blocco sull'isola.
Per quanto riguarda il motivo per cui è stato scelta l'iconica Piazza della Rivoluzione per la recita, Bosè ha spiegato che "non c'era nessun altro posto spazioso come questo;lì anche Giovanni Paolo II ha celebrato la sua Messa", ma "non è stata scelta di certo perché lì ha sempre fatto i suoi discorsi Fidel.... "
Miguel afferma che "ora per molti si apre la porta per la pace, per altri è solo un business" .

QUI L'ARTICOLO ED IL VIDEO:

Nessun commento: