MIGUEL BOSE' TRA 'MITO' E REALTA'

Blog/Gruppo/Pagina

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (clicca play e...)

venerdì 2 dicembre 2016

Miguel Bosé riceve il premio "40 Golden Awards" per la sua carriera e la lotta contro l'AIDS

Il palau Sant Jordi ha accolto l'edizione 2016 dei Premi 40, battezzati quest' anno per la prima volta come" 40 Golden Awards".
 Miguel  è statoil primo a ricevere il premio alla carriera, per i suoi 19 N.1 nella classifica  40 e per il suo instancabile lavoro per riscuotere fondi per la fondazione del Dr Clotet.

"Linda",  "Amor mío ¿cómo estás?", "Anna", "Super, Superman" negli anni 70; "Morir de amor", "Te amaré / Don Diablo", "Márchate ya / Mas allá", "Bravo muchachos","Amante bandido", "Nena", "Amapola bésame / Salamandra", "Como un lobo" y "Corazón infame" negli anni 80; "Los chicos no lloran", "Si tú no vuelves", "Te comería el corazón", "Este mundo va" negli anni 90;"Morenamia" , "Como un lobo" (con Bimba Bosé) negli anni 2000 sono i titoli dei singoli che lo hanno visto in cima alle classifiche della Radio 'los 40' , unico artista spagnolo (e italiano, aggiungerei!! ) ad avere questo primato.




Nessun commento: