MIGUEL BOSE' TRA 'MITO' E REALTA'

Blog/Gruppo/Pagina

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (clicca play e...)

venerdì 26 giugno 2015

ll 'ritorno in patria' di Miguel Bosé: Las Ventas si arrende al suo Amo Tour

Senza molto dialogo con il pubblico, ma con riferimenti a brani di "sempre", Miguel Bosè ha voluto lasciare il segno negli "occhi, le orecchie e il cuore" del suo pubblico di Madrid, che ha riempito la Plaza de Toros de las Ventas nel secondo concerto di Amo Tour.
Un vento leggero, caldo e tranquillo, come la canzone che più tardi avrebbe cantato (Solo sì) in attesa di Miguel Bosé in arena.

Circondato da quattro grandi monoliti su cui si proiettano diverse videocreazioni; il cantante, vestito di bianco puro, è stato accompagnato da luci, colori e le nuove tecnologie  hanno dominatolo scenario in cui Miguel ha dato i via allo spettacolo con i brani del nuovo album Amo.
Tutto lo show è stato un alternarsi di brani del passato con  gli arrangiamenti originali nonché picoi gioielli anni 80-90 che fanno parte del bagaglio di ogni ammiratore di questo artista.

Chiude il concerto i brano 'POR TI'  dal'album Cardio e Miguel conclude con queste pregnanti parole:
" Fare le cose è importante, e ancora di più  portarle avanti con un buon fine ." Per te ",due parole molto difficili da riconoscere, ma dobbiamo imparare a dirle ".








Nessun commento: