MIGUEL BOSE' TRA 'MITO' E REALTA'

Blog/Gruppo/Pagina

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (clicca play e...)

venerdì 28 febbraio 2014

Miguel Bosè premiato sabato, 1 marzo a Venezia con la 'Cavachina Award' come personaggio dell'anno

 Sarà un appuntamento unico sabato primo marzo a Venezia, alla presenza di tutti i big della ‘jet society’ internazionale e che, per la città dei Dogi, è, probabilmente, la serata più importante dell’anno.

Per il grande evento Rufus Wainwright ha voluto il giovanissimo soprano veneziano, Lieta Naccari, quale interprete della sua aria lirica. La ventiquattrenne soprano, sarà accompagnata al pianoforte dallo stesso Rufus Wainwright.

Lieta Naccari, per l’occasione con un abito creato per lei da Agatha Ruiz de la Prada, presente in sala, canterà per la prima volta nel grande teatro della sua città. Oltre a lei, diplomata due anni orsono al Conservatorio di Venezia, ci saranno altri grandi interpreti che allieteranno la speciale serata de La Fenice.

Saranno presenti infatti anche Willian Corrò, i The Goldsingers, il mattatore Maurice Agosti, Cherry Vacilla, il musicista greco Vangells, Francesco Vezzoli e altri interpreti sotto la regia di Matteo Corvino.

Presenterà Antonia Dell’Atte, musa di Armani ed oggi star della tv spagnola. La serata de La Fenice ospiterà anche gli International Cavalchina Award, riconoscimento che vuol premiare personaggi italiani e stranieri che si sono distinti durante l’anno.

Quindi oltre a Rufus Wainwright saranno presenti anche il mezzosoprano Teresa Berganza, Alessandro Preziosi, Emma Marrone, Miguel Bosè, il torero Cayetano Rivera Ordonez. Per il Granteatro La Fenice e per Venezia si tratta di uno degli appuntamenti di punta dell’anno.

Nessun commento: