MIGUEL BOSE' TRA 'MITO' E REALTA'

Blog/Gruppo/Pagina

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (scegli video, clicca play e...)

Miguel 'ieri' e 'oggi' (clicca play e...)

mercoledì 23 maggio 2012

Miguel Bosè a "Life Ball 2012, i colori contro l'Aids"

Life Ball 2012, i colori contro l'Aids
Una partenza stellare con molti vip e un fashion show firmato da Vogue Italia, per la ventesima edizione del Life Ball 2012, l’evento internazionale più famoso per la lotta contro l’Aids, svoltosi quest’anno davanti al Municipio di Vienna. Simbolo di quest’anno è il fuoco, grazie al motto "Fight the Flames of Ignorance" (Combatti le fiamme dell’ignoranza). Si tratta dell’iniziativa di beneficenza per la lotta all’Aids più importante in Europa e fa concorrenza al tradizionale Ballo dell’Opera, per la spettacolarità dei costumi e l’aurea glamour che l’avvolge.


All'evento ha partecipato anche Miguel Bosè che, in Facebook e Twitter ci scrive:

"Todavia impresionado por la magnitud del evento al que asistí el pasado sábado en Viena, Life Ball 2012: El Ayuntamiento de Viena ha acogido el pasado fin de semana de semana el conocido Life Ball, que este año celebraba su vigésimo aniversario con una fiesta benéfica celebrada bajo el nombre “Lucha contra las llamas de la ignorancia”, cita que está reconocida como el mayor baile para recoger fondos contra el sida de toda Europa.
Pronto nuestra gala de Lucha contra el Sida, con vuestro apoyo y el de la ciudad de Barcelona, alcanzará esa dimensión, estoy seguro!"

"Ancora impressionato per la grandezza dell'evento cui ho assistito il passato sabato a Vienna, Life Ball2012: Il Municipio di Vienna ha accolto il fine settimana il noto Life Ball che quest'anno celebrava il suo ventesimo anniversario con una festa benefica celebrata sotto il nome "Lotta contro le fiamme dell'ignoranza", evento riconosciuto come maggiore occasione per raccogliere fondi contro l'AIDS in tutta l'Europa. Presto la nostra gala di Lotta contro l'AIDS, col vostro appoggio e quello della città di Barcellona, raggiungerà quella dimensione, sono sicuro!"

Nessun commento: